Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Psicogeriatria.it

Slide 22° CONGRESSO NAZIONALE AIP

Lunedì 23 maggio

SALA VERDE

 

CORSO PRECONGRESSUALE PER PSICOLOGI CLINICI E NEUROPSICOLOGI

LA VALUTAZIONE COGNITIVA IN TELEMEDICINA: SCENARI ATTUALI E FUTURI
Coordinatore: Alessandro Padovani (Brescia)

COMITATO SCIENTIFICO
Gabriella Bottini
Paolo Caffarra
Stefano F. Cappa
Giovanna Ferrandes
Giancarlo Logroscino
Camillo Marra
Alessandro Padovani
Leonardo Pantoni


SESSIONE I
Presiedono: Gabriella Bottini (Pavia), Giovanna Ferrandes (Genova)

TELENEUROPSICOLOGIA: LIMITI E OPPORTUNITÀ

Introduzione
Alessandro Padovani (Brescia)

La valutazione cognitiva Web Based: le sfide per la ricerca e la clinica
Stefano Cappa (Pavia)

Principi generali di teleneuropsicologia: rischi e vantaggi
Camillo Marra (Roma)

SESSIONE II
Presiedono: Paolo Caffarra (Parma), Camillo Marra (Roma)

TELENEUROPSICOLOGIA: DALLA TEORIA ALLA PRATICA

Gli strumenti di valutazione tele-neuropsicologica in Italia
Edoardo Aiello (Treviso)

Valutazione cognitiva: etica e normativa per una valutazione in telemedicina
Gabriella Bottini (Pavia)

Raccomandazioni e linee guida per la teleneuropsicologia
Stefania Basilico (Milano)

SESSIONE III
Presiedono: Giancarlo Logroscino (Bari), Leonardo Pantoni (Milano)

LA TELENEUROPSICOLOGIA NEL MONDO REALE

La valutazione in telemedicina nel CDCD
Alberto Benussi (Brescia)

La valutazione mediante Test di Screening in teleneuropsicologia
Federica L’Abbate (Roma)

La gestione personalizzata del paziente con malattia neurodegenerativa: dai sensori indossabili, alla valutazione online e al training cognitivo a domicilio
Marco Filardi (Bari)

Terapia Digitale: stimolazione cognitiva per il paziente con disturbi cognitivi
Emilia Salvadori (Milano)

Lo studio “IoRestoaCasa”: L’esperienza di teleneuropsicologia nel paziente con Malattia di Parkinson
Andrea Pilotto (Brescia)

AUDITORIUM

CERIMONIA INAUGURALE
Presiedono: Giovanna Ferrandes (Genova), Niccolò Marchionni (Firenze)

LA VITA DEGLI ANZIANI DOPO IL COVID-19: INTRODUZIONE AL CONGRESSO

La vita degli anziani dopo il covid-19
Marco Trabucchi (Brescia)

Ansia, paura, depressione, speranza: il futuro dei vecchi fragili
Graziano Onder (Roma)

I servizi per i fragili: il dovere di ripensare e riprogettare
Antonio Guaita (Abbiategrasso)

La pandemia e la famiglia: una crisi reversibile?
Ketty Vaccaro (Roma)

Conclusioni
Giancarlo Logroscino (Bari)

PREMIAZIONE TRE MIGLIORI ABSTRACT

Fattibilità, accettabilità e affidabilità della valutazione neurospicologica da remoto rivolta a una popolazione anziana di Abbiategrasso (RTA)
Virginia Aglieri, Roberta Vaccaro, Michele Rossi, Elena Rolandi, Laura Pettinato, Mauro Colombo, Antonio Guaita

Un caso clinico di demenza presenile con diagnosi differenziale tra malattia di Alzheimer variante frontale (FVAD) e variante comportamentale della demenza fronto-temporale (BVFTD)
Katia Schiano Di Cola, Andrea Capasso, Luigi Forgione, Giovanna Castaldo, Ivana Micillo, Camillo Daniele, Monica Vanni, Antonio D’Amore

Social prescribing, un’opportunità concreta: l’esperienza della regione Toscana
Luca Carli Ballola, Sara Madrigali, Barbara Trambusti, Cristina Bucci


Martedì 24 maggio

AUDITORIUM

 

LETTURA
Presiede: Franco Giubilei (Roma)

Il punto critico sull’epidemiologia delle demenze dopo il covid-19
Giancarlo Logroscino (Bari)

SIMPOSIO
Presiedono: Valentina Laganà (Lamezia Terme), Giorgio Pigato (Padova)

IL TRATTAMENTO DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER: SCENARI POSSIBILI

Farmaci anti-amiloide e pazienti: uno, nessuno, centomila
Alessandro Padovani (Brescia)

I nuovi farmaci per quali pazienti? Limiti e cautele
Matteo Cesari (Milano)

Oltre l’amiloide
Monica Di Luca (Milano)

SIMPOSIO
Presiedono: Angelo Bianchetti (Brescia), Francesco Landi (Roma)

CDCD: QUALE LO SCENARIO FUTURO

Organizzazione dei servizi e politica del farmaco
Nicola Vanacore (Roma)

Biomarcatori e terapie innovative: il ruolo dei CDCD
Leonardo Pantoni (Milano)

La demenza dell’anziano: verso una gestione omnicomprensiva
Andrea Fabbo (Modena)

LETTURA
Presiede: Massimo Calabrò (Brescia)

I molto vecchi in ospedale durante la pandemia
Renzo Rozzini (Brescia)

SIMPOSIO
Presiedono: Amalia Cecilia Bruni (Lamezia Terme), Tiziano Vecchiato (Padova)

PROTEGGERE GLI ANZIANI DALLE DISCRIMINAZIONI IN SANITÀ: UNA SFIDA POSSIBILE?

Ageismo, ovvero la discriminazione verso gli anziani: quanto è diffuso questo atteggiamento in sanità?
Diego De Leo (Brisbane-Padova)

L’esclusione dei grandi anziani dai trial clinici: che fare?
Antonio Cherubini (Ancona)

Combattere l’ageismo. Come evitare che il concetto di “fragilità”diventi il nuovo strumento per discriminare gli anziani?
Giuseppe Bellelli (Monza)

 

SALA VERDE

SIMPOSIO
Presiedono: Federica Gottardi (Brescia), Gianluca Serafini (Genova)

MALATTIE PSICHIATRICHE E INVECCHIAMENTO

Disturbo bipolare: mediatori e moderatori della neuroprogressione
Claudio Vampini (Verona)

Che fine fanno i disturbi di personalità?
Fabrizio Asioli (Reggio Emilia)

Disturbi d’ansia e DOC: traiettorie cliniche verso l’età avanzata
Umberto Albert (Trieste)

SIMPOSIO
Presiedono: Carlo Adriano Biagini (Pistoia), Marino Formilan (Chioggia)

LONG COVID: QUALI ASPETTI PSICOGERIATRICI

LongCOVID e RSA
Andrea Fabbo (Modena)

LongCOVID nel paziente con demenza
Massimiliano Massaia (Torino)

LongCOVID. L’esperienza di un ambulatorio ospedaliero
Maria Cristina Ferrara (Monza)

Post covid: problemi e criticità neurologiche e biopsicosociali
Matilde Leonardi (Milano)

SIMPOSIO
Presiedono: Luisa Bartorelli (Roma), Isabella Paolino (Fermo)

DEPRESSIONI LATE-ONSET FARMACORESISTENTI

Definizioni della Treatment Resistant Depression (TRD): fondamenti clinici e implicazioni neurobiologiche
Andrea de Bartolomeis (Napoli)

Depressione nella malattia di Alzheimer: “che ci sia ciascun lo dice”
Claudio Vampini (Verona)

Depressione vascolare: gioco semantico o criticità clinica?

Carlo Serrati (Imperia)

LETTURA
Presiede: Guido Gori (Firenze)

La gestione degli antidepressivi nel paziente anziano: criticità nella pratica clinica e opportunità delle nuove terapie
Roberto Brugnoli (Roma)

TAVOLA ROTONDA
Presiedono: Silvia Vettor (Treviso), Daniela Viale (Cagliari)

Il caregiving dopo la pandemia: nuovi scenari
Manuela Berardinelli (Macerata), Stefano Boffelli (Brescia), Luigi Ferrannini (Genova), Elena Lucchi (Cremona), Grazia Razza (Catania)

SALA ONICE

COMUNICAZIONI ORALI SELEZIONATE
Presiedono: Antonio Guaita (Abbiategrasso), Marco Trabucchi (Brescia)

MYEI: COMUNI-CARE NELLE STRUTTURE PER ANZIANI
Manuela Zampieri, Davide Zenaro, Mattia Bertolazzo, Eleonora Grigoletti, Giulia Mercanti, Raffaele Pernigotto

STRUTTURE SANITARIE E DEMENZA. SVILUPPO DI UN FRAMEWORK PER VALUTARE LA QUALITÀ DEL DESIGN
Mangili Silvia, Andrea Piazzoli, Stefano Capolongo

INCIDENZA DELL’INFEZIONE SARS-COV-2 CON LA VARIANTE OMICRON IN UNA RSA NELLA QUARTA ONDATA IN RAPPORTO A PREGRESSA INFEZIONE E\O ALLO STATO VACCINALE
Loris Pelucchi, Vanna Grassi, Stefania Gallo, Nicoletta Cattaneo, Mauro Clerici, Mauro Guglielmo, Rocco Durante, Rosa Fabio, Federica Bormolini, Stefania Arienti, Valentina Mascaro, Martino Trapani, Marco Vignati

L’ECCESSO DI MORTALITÀ AL PIO ALBERGO TRIVULZIO E NELLE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI NELLA PRIMA ONDATA DELLA PANDEMIA DI COVID-19
Antonella Gatti, Barbara Caimi, Rossella Velleca, Libera Antonella Saluzzi, Marco D’Orso, Fabrizio Pregliasco, Claudia Balotta, Giuseppe Calicchio

GLI EVENTI E LE AZIONI DEL PIO ALBERGO TRIVULZIO NEI 2 ANNI DELLA PANDEMIA DI COVID-19
Libera Antonella Saluzzi, Barbara Caimi, Antonella Gatti, Rossella Velleca, Marco D’Orso, Fabrizio Pregliasco, Claudia Balotta, Giuseppe Calicchio

CODOGNO E LA RSA DELLA FONDAZIONE OPERE PIE RIUNITE: LA FORZA DEI LAVORATORI PER IL BENESSERE DEGLI OSPITI E DELLE FAMIGLIE. DUE ANNI DOPO
Stefano Boggi, Giovanni Grecchi, Roberta Ceretti, Gian Domenico Pietta, Sonia Zoppi, Patrizia Fardello, Anna Lucia Baffi, Elena Popescu, Mario Grazioli, Mauro Ferni, Nicoletta Serra

PROGETTO FORMATIVO MULTICENTRICO DEI NUCLEI RESIDENZIALI SPECIALISTICI E CENTRI DIURNI DEDICATI ALLE DEMENZE DELL’AUSL DI MODENA, DOPO LA PANDEMIA DA COVID-19
Lucia Bergamini, Marina Turci, Valentina Guerzoni, Carlo Ninivaggi, Rita Pasqualini, Andrea Fabbo

INDICATORI DI CURE PALLIATIVE E PIANIFICAZIONE CONDIVISA DELLE CURE COME STRUMENTO UTILE A CONTRASTARE L’OSPEDALIZZAZIONE NEL PAZIENTE ANZIANO ISTITUZIONALIZZATO: ESPERIENZA PRELIMINARE
Marialaura Matacena, Chiara Vettori, Irene Ghillani, Paola Zappoli, Aldina Gardellini

STRUTTURE SANITARIE PER ANZIANI DURANTE LA PANDEMIA DI COVID-19. UNA REVISIONE SISTEMATICA DELLA LETTERATURA PER INDIVIDUARE STRATEGIE PER LA PROGETTAZIONE DI STRUTTURE A PROVA DI PANDEMIA
Silvia Mangili, Alexander Achille Johnson, Tianzhi Sun

CONOSCENZA, ABILITÀ, COMPETENZE IN RSA: UN CASO ESEMPLIFICATIVO
Carmelina Mandracchia, Vittoria Frontuto

“IL PAESE RITROVATO”: EVOLUZIONE E ADATTAMENTO DI UN MODELLO DI CURA INNOVATIVO ATTRAVERSO ED OLTRE LA PANDEMIA SARS-COV-2
Mariella Zanetti, Paolo Mazzola, Marco Fumagalli, Maria Letizia Villa, Alessandra Ravasio, Luca Pozzi, Carmen Lozano, Giacomo Banfi, Marta Consonni, Sara Caslini, Francesca Casiello, Laura Vanzati, Paola Perfetti, Sonia Lavezzini, Gaia Ferraguzzi, Maria Angelica Chiesara, Maria Cristina Sandrini, Giuseppe Bellelli

COVID-19 VACCINATION UPTAKE AMONG FAMILY CAREGIVERS OF PEOPLE WITH DEMENTIA: THE ROLE OF ATTITUDES TOWARDS VACCINATION, PERCEIVED SOCIAL SUPPORT AND PERSONALITY TRAITS
Francesco Bruno, Antonio Malvaso, Francesca Chiesi, Valentina Laganà, Rocco Servidio, Valeria Isella, Carlo Ferrarese, Federica Gottardi, Stella Eloisa, Federica Agosta, Leslie Martin, Amalia Cecilia Bruni, Raffaele Maletta

LA DIVERSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI RIABILITATIVI NEUROMOTORI PER PAZIENTI ANZIANI NEL POST COVID IN UN CENTRO AMBULATORIALE

Patrizia Scarso, Giuditta Fellin, Eliana Pettenello

IMPACT OF THE COVID-19 PANDEMIC ON THE COGNITIVE, FUNCTIONAL AND PSYCHOLOGICAL STATUS OF FRAIL OLDER OUTPATIENTS
Giorgio Basile, Alberto Sardella, Emanuele Chiara, Angela Alibrandi, Federica Bellone, Antonino Catalano, Vittorio Lenzo, Maria C. Quattropani

GENDER AND SOCIODEMOGRAPHIC DIFFERENCES IN PSYCHOLOGICAL RESILIENCE AMONG OLDER ADULTS, AND ITS CONTRIBUTION TO PSYCHOLOGICAL DISTRESS DURING THE COVID-19 PANDEMIC
Alberto Sardella, Vittorio Lenzo, Giorgio Basile, Maria C. Quattropani

RIDUZIONE E TRASFORMAZIONE DELL’ATTIVITÀ DEI CENTRI DIURNI ALZHEIMER DURANTE LA PANDEMIA DI COVID-19: RISULTATI DI UNA SURVEY NAZIONALE
Enrico Mossello, Carlo Adriano Biagini, Francesca Caramelli, Alberto Cester, Chiara Lorenzi, Andrea Ungar, Giulio Masotti

EPIDEMIOLOGIA DEGLI ACCESSI OSPEDALIERI NEI DUE ANNI DI PANDEMIA COVID-19 IN UN OSPEDALE BRESCIANO
Giulia Cesaroni, Giulia Cono, Francesca Mazzeo, Sara Rocchi, Flaminia Coccia, Massimo Calabrò, Renzo Rozzini

LA LEADERSHIP NEI SERVIZI SOCIOSANITARI PER ANZIANI POST COVID-19: DALLA LEADERSHIP TRASFORMAZIONALE, ALLA LEADERSHIP CONNETTIVA, ALLA LEADERSHIP ETICA PER ORGANIZZAZIONI RESILIENTI
Emanuela Capotosto

EFFICACIA DELLA RIABILITAZIONE SVOLTA IN UNA UNITÀ OPERATIVA DI CURE INTERMEDIE PER PAZIENTI ANZIANI DELL’HINTERLAND MILANESE DURANTE LA PANDEMIA DA COVID-19
Iride Ghezzi, Alessandro Lesmo, Matteo Pressato, Anna Brambilla, Paolo Balata, Francesco Maffi, Gloria Arrara, Federica Gritti, Giusi Scelfo, Gianluca Giardini, Fabrizio Pregliasco

PATOGENESI DEL COVID-19 NELL’ANZIANO: POLMONE, RENE, CUORE E CERVELLO A CONFRONTO
Tino Emanuele Poloni, Matteo Moretti, Valentina Medici, Elvira Turturici, Giacomo Belli, Elena Cavriani, Silvia Visonà, Michele Rossi, Valentina Fantini, Stella Gagliardi, Mauro Colombo, Arcangelo Ceretti, Mauro Ceroni, Antonio Guaita

IMPATTO DELLA PANDEMIA COVID-19 SULLA SALUTE MENTALE DEI PROFESSIONISTI SANITARI ITALIANI
Alice Margherita Ornago, Elena Pinardi, Alberto Zucchelli, Caterina Trevisan, Maddalena Volterrani, Angelo Bianchetti, Giuseppe Bellelli


AUDITORIUM

TAVOLA ROTONDA
Presiedono: Vincenzo Canonico (Napoli), Pierluigi Dal Santo (Rovigo)

IL PNRR E LA CURA DEGLI ANZIANI FRAGILI: UN’ATTENZIONE PARTICOLARE AI SERVIZI PER LE DEMENZE (CDCD, OSPEDALI PER ACUTI, ASSISTENZA DOMICILIARE, CASE DELLA SALUTE, OSPEDALI DI COMUNITÀ, RSA, HOSPICE)
Fabiola Bologna (Bergamo), Ovidio Brignoli (Brescia), Mauro Colombo (Abbiategrasso), Laura De Togni (Verona), Cristiano Gori (Trento), Daniela Leotta (Torino), Mario Santagati (Catania), Marco Trabucchi (Brescia)

SIMPOSIO
Presiedono: Carlo Caltagirone (Roma), Antonio Greco (San Giovanni Rotondo)

BIOMARKER E INVECCHIAMENTO: STATO DELL’ARTE

Biomarkers e delirium
Giuseppe Bellelli (Monza)

Indicatori biologici di fragilità
Alessandra Marengoni (Brescia)

Biomarkers e malattia di Alzheimer
Lucilla Parnetti (Perugia)

Marcatori plasmatici: siamo pronti?
Carlo Cervellati (Ferrara)

AUDITORIUM

LETTURA
Presiede: Giuseppe Fichera (Catania)

Depressione nell’anziano: verso un trattamento personalizzato
Claudio Vampini (Verona)

LETTURA
Presiede: Maria Grazia Arena (Messina)

Fattori di rischio e prevenzione del decadimento cognitivo
Stefano F. Cappa (Pavia)

LETTURA
Presiede: Gianfranco Nuvoli (Genova)

Lo studio GeroCovid Observational
Raffaele Antonelli Incalzi (Roma)

LETTURA
Presiede: Bruno Mazzei (Cosenza)

Gli insegnamenti delle grandi epidemie del passato
Nicola Ferrara (Napoli)

SALA VERDE

SIMPOSIO
Presiedono: Giuseppe Bellelli (Monza), Albert March (Bolzano)

IL DELIRIUM: EVIDENZE E REALTÀ AL TEMPO DEL COVID

È cambiata l’epidemiologia del delirium?
Alessandro Morandi (Cremona)

La prevenzione del delirium: è ancora possibile e come?
Antonio Cherubini (Ancona)

La gestione del delirium al tempo del covid
Enrico Mossello (Firenze)

LETTURA
Presiede: Francesco Scapati (Taranto)

Il consenso alla vaccinazione Sars-Cov-2 in RSA: un modello replicabile?
Fabio Cembrani (Trento)

LETTURA
Presiede: Stefano Volpato (Ferrara)

Il ruolo della nutraceutica nell’approccio integrato al paziente anziano
Angelo Bianchetti (Brescia)

SALA VERDE

LETTURA
Presiede: Renzo Rozzini (Brescia)

Disturbi del sonno, ansia e depressione lieve: innovative possibilità terapeutiche
Antonino Cotroneo (Torino)

LETTURA
Presiede: Alessandro Morandi (Cremona)

Delirium e deficit cognitivo a lungo termine: quali possibili trattamenti?
Giuseppe Bellelli (Monza)

SIMPOSIO
Presiedono: Leo Nahon (Milano), Alberto Pilotto (Genova)

TELEHEALTH AND VIRTUAL CARE IN PSICOGERIATRIA

Le basi tecnologiche del Telehealth
Marta Mattarucco (Treviso), Oscar Zanutto (Treviso)

Una esperienza di ribilitazione via web in soggetti con demenza
Cristian Leorin (Padova)

Visite in Telemedicina: l’esperienza genovese
Babette Dijk (Genova)

SALA ONICE

COMUNICAZIONI ORALI SELEZIONATE
Presiedono: Guido Gori (Firenze), Elena Lucchi (Cremona)

PREVALENZA DEI DISTURBI DEL MOVIMENTO IN UNA SERIE CONSECUTIVA DI PAZIENTI AFFERENTI AL C.D.C.D.
Lidia Sarro, Barbara Capellero, Alberto Marchet, Daniela Leotta

DEMENZA E TELEMEDICINA: UN PROGRAMMA DI TELEASSISTENZA OCCUPAZIONALE PER AFFIANCARE LA DIADE CAREGIVER-PERSONA CON DEMENZA NELLO SVILUPPO DI STRATEGIE DI COPING NELLA VITA QUOTIDIANA
Cinzia Negri Chinaglia, Serena Chahine, Eleonora Rinaldi, Francesca Arosio, Michela Strozzi, Maria Grazia Papini, Bianca Maria Petrucci, Fabbo Andrea

THE MANAGEMENT OF PATIENTS WITH DEMENTIA AND ACUTE PSYCHIATRIC SYMPTOMS DURING LOCKDOWN. OUR EXPERIENCE
Raffaella Di Giacopo, Maria Adalgisa Gentilini, Morena Scottini, Bruno Giometto, Cristina Sanfelici,Francesca Leonardi, Sara Fatturini, Filippo Re, Andrea Fasanelli

STATO DI SALUTE DEGLI ANZIANI CON DEMENZA ASSISTITI IN CENTRO DIURNO DURANTE LA PANDEMIA DI COVID-19
Irene Fedi, Letizia Macchi, Kevin Fuschetto, Elena Barontini, Veronica Caleri, Anna Poggesi, Flavia Carla Sacco, Fiammetta Fanuli, Martina Masci, Mirko Bartolomei, Cristina Vornicescu, Graziella Zini, Guendalina Pesce, Elisa Chiti, Enrico Buongiovanni, Alessandro Michelozzi, Graziella Pellegrini, Patrizia Barbera, Lisa Petruzzi, Rosarina Ventura Costa, Alessio Genito, Marcello Suppressa, Elisabetta Tonon, Giulio Masotti, Carlo Adriano Biagini, Enrico Mossello

L’UTILIZZO DI UN INTERVENTO NON FARMACOLOGICO INTEGRATO (TRAINING COGNITIVO+TDCS) DOMICILIARE PER LA PREVENZIONE DEL DECLINO COGNITIVO IN ADULTI DI ETÀ MEDIA CON ALTO RISCHIO DI SVILUPPARE DEMENZA
Simona Raimo, Mariachiara Gaita, Luigi Trojano, Gabriella Santangelo

L’EFFETTO DEI TRAINING COGNITIVI NEL LUNGO TERMINE: UNA REVISIONE SISTEMATICA DELLA LETTERATURA
Ylenia Druda, Rabih Chattat, Ilaria Chirico, Valentina Degli Esposti, Alessandro Pappadà, Rita Casapulla, Giovanni Ottoboni

HOARDING NELL’ANZIANO CON DECADIMENTO COGNITIVO: UNA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA
Virginia Alfei, Marco Menchetti

DECADIMENTO COGNITIVO E COMORBILITÀ: CRITERI DI CANDIDABILITÀ ALLA PROCEDURA DI TAVI
Giulia Cono, Francesca Mazzeo, Giulia Cesaroni, Sara Rocchi, Flaminia Coccia, Massimo Calabrò, Renzo Rozzini

BIDIRECTIONAL RELATIONSHIP BETWEEN FRAILTY AND EMOTION REGULATION IN SUBJECTS WITH OR WITHOUT MILD COGNITIVE IMPAIRMENT OR EARLY DEMENTIA
Eugenia Pipitone, Marco Proietti, Armin von Gunten

VALUTAZIONE EFFETTI A LUNGO TERMINE (24 MESI) SOMMINISTRAZIONE DEL NEURO-NUTRACEUTICO SYNAID® IN SOGGETTI CON E SENZA DETERIORAMENTO COGNITIVO
Massimo Veneziano, Barbara Senesi

L’USO DELLA SCRITTURA COME TECNICA DI STIMOLAZIONE COGNITIVA PER LA PERSONA AFFETTA DA DEMENZA: VALUTAZIONE DEGLI OUTCOME
Vittoria Mameli, Mariateresa Rimoldi, Marta Lagorio, Ennio Pucci, Gianni Cuzzoni, Giancarlo Iannello

RUOLO DELLA TERAPIA CON DONEPEZIL IN PAZIENTI CON MCI DUE-TO-AD E MALATTIA DI ALZHEIMER CONCLAMATA
Elena Barbieri, Francesca Remelli, Gianluca Guerra, Benedetta Govoni, Amedeo Zurlo, Stefano Volpato

UNA VACANZA INDIMENTICABILE
Ludovica Capponi, Gioele Petrelli, Susanna Cipollari

RICADUTA IN TERMINI DI QUALITÀ ASSISTENZIALE DEL PERCORSO FORMATIVO PER IL PERSONALE SANITARIO E SOCIO SANITARIO IN OSPEDALE BEST PRACTICE IN DEMENTIA CARE (BPDC)
Maria Giulia Canè, Francesca Neviani, Caterina Rontauroli, Elisa Crocetti, Beatrice Cuneo, Francesca D’Imprima, Rossella Tozzi, Caterina Fontana, Chiara Mussi, Marta Zerbinati, Andrea Fabbo, Marco Bertolotti

LA CO-PROGETTAZIONE DI UN INTERVENTO DOMICILIARE PER PERSONE CON DEMENZA NELL’AUSL DELLA ROMAGNA
Chiara Reno, Maria Pia Fantini, Stefano De Carolis, Giorgio Romersa, Mirco Tamagnini, Federica Boschi

SOSTEGNO ALLA GESTIONE DEL SOGGETTO CON DEMENZA DI GRADO LIEVEMODERATA PRESSO IL PROPRIO DOMICILIO: PRESA IN CARICO COMPRENSIVA E MULTIPROFESSIONALE
Alessio Faralli, Sara Filippelli, Elena Poli

“INCONTRO A TE”: RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE GESTIONALE PER LA PRESA IN CARICO DOMICILIARE DI SOGGETTI AFFETTI DA DEMENZA
Maria Cristina Sandrini, Claudia Ballabio, Maria Chiara De Ponti, Marta Consonni, Giacomo Banfi, Sara Caslini, Luca Lombardi, Letizia Villa, Beatrice Fumagalli, Alessandra Ravasio, Mariella Zanetti, Maurizio Volpi, Fulvio Sanvito

LA PSICOEDUCAZIONE CON I CAREGIVER DI PERSONE CHE VIVONO LA DEMENZA
Elena Poli

“CONTINUAMENTE”: UN PROGETTO PER GARANTIRE LA CONTINUITÀ DELLE CURE TRA OSPEDALE E TERRITORIO PER LE PERSONE CON DEMENZA E I LORO CAREGIVER. PROTOCOLLO DI STUDIO
Christian Pozzi, Andrea Staglianò, Alessandro Morandi, Maurizio Volpi, Claudia Ballabio, Laura Antolini, Stefano Cavalli, Laura N. Gitlin, Giuseppe Bellelli

LA REALTÀ VIRTUALE COME NUOVO INTERVENTO NON FARMACOLOGICO NELLE DEMENZE
Arturo Campana, Chiara Rotasperti, Giulia Visini, Monica Persico, Clara Tomasoni, Melania Cappuccio

GENETIC ASSOCIATION BETWEEN NERVE GROWTH FACTOR RECEPTOR (NGFR/P75NTR) GENE POLYMORPHISMS AND ALZHEIMER’S DISEASE
Francesco Bruno, Ersilia Paparazzo, Silvana Geracitano, Valentina Laganà, Amalia Cecilia Bruni, Alberto Montesanto, Raffaele Maletta

AUDITORIUM

ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI AIP


Mercoledì 25 maggio

 

AUDITORIUM

SIMPOSIO
Presiedono: Luc Pieter De Vreese (Suzzara), Pietro Gareri (Catanzaro)

TRATTAMENTI NON FARMACOLOGICI DEI DISTURBI COMPORTAMENTALI

La revisione sistematica degli approcci
Orazio Zanetti (Brescia)

Modelli di trattamento nelle RSA
Roberta Vaccaro (Milano)

Lo studio RECage
Sara Fascendini (Bergamo)

LETTURA
Presiede: Maria Lia Lunardelli (Bologna)

La relazione paziente-famiglia nell’ospedale e nelle RSA: cosa ci ha insegnato il covid-19
Rabih Chattat (Bologna)

SIMPOSIO
Presiedono: Nicola Renato Pizio (Lavagna), Osvaldo Scarpino (Ancona)

DISTURBO DEL MOVIMENTO E DECADIMENTO COGNITIVO

Demenza a corpi di Lewy: criteri diagnostici e diagnosi differenziale
Laura Bonanni (Chieti)

Malattia di Parkinson e disturbi cognitivi
Annachiara Cagnin (Padova)

I disturbi motori dei pazienti con malattia di Alzheimer
Antonino Cotroneo (Torino)

Mimics and chameleons
Andrea Pilotto (Brescia)

SALA VERDE

TAVOLA ROTONDA
Presiedono: Roberto Bernabei (Roma), Marco Trabucchi (Brescia)

Le RSA: un futuro da costruire per un ruolo di grande rilievo
Melania Cappuccio (Vertova), Corrado Carabellese (Brescia), Mauro Colombo (Abbiategrasso),Walter Montini (Cremona), Giorgio Pavan (Treviso), Paolo Pigni (Milano)

LETTURA
Presiede: Giuseppe Barbagallo (Nicosia)

Il trattamento con inibitori delle colinesterasi: una rivalutazione
Giovanni Zuliani (Ferrara)

LETTURA
Presiede: Giovanna Ferrandes (Genova)

Fattori di rischio, fattori protettivi e strategie di prevenzione per un invecchiamento di successo
David Lazzari (Terni)

SIMPOSIO
Presiedono: Luigi Pernigotti (Torino), Gabriele Tripi (Trapani)

IL PAZIENTE PSICOGERIATRICO AL DOMICILIO: COSA CI HA INSEGNATO L’ESPERIENZA COVID-19

Teleriabilitaizone cognitiva, cosa abbiamo imparato dall’esperienza Covid-19
Stefano F. Cappa (Pavia)

Obbligati a cambiare le abitudini clinico-terapeutiche, cosa abbiamo imparato? L’esperienza della telemedicina
Massimiliano Massaia (Torino)

SALA ONICE

COMUNICAZIONI ORALI SELEZIONATE
Presiedono: Stefano Boffelli (Brescia), Cristina Sacchelli (Castelleone)

CYBER SCUOLA PER NONNI: UN INTERVENTO EDUCATIVO INTERGENERAZIONALE PER AVVICINARE GLI ANZIANI ALLE NUOVE TECNOLOGIE
Elena Rolandi, Mauro Colombo, Michele Rossi, Simona Ferrari, Alessandra Carenzio, Eleonora Mazzotti, Emanuela Sala, Antonio Guaita

BENESSERE CEREBRALE ATTRAVERSO IL TRAINING COGNITIVO
Alessio Faralli, Sara Filippelli, Marika Saracco, Diletta Piazzesi

LA CREATIVITÀ COME POSSIBILE DIMENSIONE DI UNA BUONA VECCHIAIA
Guido Gori

CSF BIOMARKER PROFILE IN IDIOPATHIC NORMAL PRESSURE HYDROCEPHALUS
Salvatore Mazzeo, Filippo Emiliani, Silvia Bagnoli, Sonia Padiglioni, Lorenzo Maria Del Re, Giulia Giacomucci, Juri Balestrini, Assunta Ingannato, Valentina Moschini, Carmen Morinelli, Giulia Galdo, Sandro Sorbi, Benedetta Nacmias, Valentina Bessi

LA PERCEZIONE DEI BISOGNI IN TERAPIA OCCUPAZIONALE: TESTIMONIANZE COMPARATE DI ASSISTITI E TERAPISTI OCCUPAZIONALI
Riccardo Beluffi, Christian Pozzi, Alessandro Morandi

LE RSA SI FANNO VALERE
Walter Montini

VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE ED INDICATORI DI OUTCOME IN LUNGODEGENZA RIABILITATIVA PARE
Alessia Medioli, Andrea Brandonisio, Cecilia Cucchetti, Fabrice Foguè, Nawal Loubadi, Claudia Mendincino, Simone Orsucci, Giuseppe Civardi

FATTIBILITÀ, ACCETTABILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA DA REMOTO RIVOLTA A UNA POPOLAZIONE ANZIANA DI ABBIATEGRASSO: REMOTE TESTING ABBIATEGRASSO (RTA)
Virginia Aglieri, Roberta Vaccaro, Michele Rossi, Elena Rolandi, Laura Pettinato, Mauro Colombo, Antonio Guaita

ABILITÀ STRUMENTALI DI VITA QUOTIDIANA: UN TRAINING DI REALTÀ VIRTUALE NON IMMERSIVA PER PERSONE CON DISTURBO NEUROCOGNITIVO MAGGIORE
Valentina Catania, Simonetta Panerai, Francesco Rundo, Marco Lombardo, Donatella Gelardi, Daniele Lombardo, Domenica Tasca, Sabrina Musso, Giuseppina Prestianni, Stefano Muratore, Raffaele Ferri

LINEA TELEFONICA DEDICATA DEL CDCD: STRUMENTO DI CURA PER ANZIANI CON DISTURBI COGNITIVI E COMPORTAMENTALI DURANTE LA PANDEMIA DA SARS-COV-2
Veronica Caleri, Maria Flora D’Andria, Diletta Novelli, Alice Maraviglia, Caterina Baroncini, Monica Romani, Piera Guglielmi, Angela Berti, Francesca Caramelli, Francesca Bencini, Rossella Mecacci, Claudia Cantini, Carlo Adriano Biagini, Elisabetta Tonon

VULNERABILITÀ SOCIALE E CULTURA GERIATRICA
Francesca Mazzeo, Giulia Cono, Giulia Cesaroni, Sara Rocchi, Flaminia Coccia, Massimo Calabrò, Renzo Rozzini

L’ASCOLTO DEL SOGGETTO ANZIANO IN AMBITO CLINICO- FORENSE
Francesco Scapati, Ignazio Grattagliano, Antonello Bellomo, Roberto Catanesi, Giovanna Ferrandes, Luigi Ferrannini, Domenico Suma, Giancarlo Logroscino

COMORBIDITÀ, POLITERAPIA ED EFFETTO ANITCOLINERGICO IN PERSONE ADULTE E ANZIANE CON SINDROME DI DOWN: UN CASE STUDY
Tiziano Gomiero, Irene Panozzo, Ulrico Mantesso, Luc Pieter De Vreese, Veronica Pilati, Marilena Carmellini

EMORRAGIA E TROMBOSI: COME GESTIRE IL PAZIENTE CON ENTRAMBI I RISCHI?
Francesca Carta, Francesco Nocerino, Luigi Caridi, Clara Bertolino, Cristian Schiavone, Karina Del Pin, Roberto Manetti

DISTURBI MNESICI IN ENCEFALOPATIA VASCOLARE CRONICA DA INTOSSICAZIONE CRONICA DA PIOMBO: DESCRIZIONE DI UN CASO CLINICO
Maria Giorgia Ceresini, Marta Delmonte, Ilaria Pedriali, Mattia Brunori, Amedeo Zurlo, Stefano Volpato

UN CASO COMPLESSO DI PAZIENTE ANZIANO CON DELIRIUM POSTPROCEDURALE
Emanuela Santamaria, Maria Chiara Savelli, Luciano Gabbani

DELIRIUM NEI PAZIENTI AFFERENTI AL PRONTO SOCCORSO: DIFFICOLTÀ DIAGNOSTICHE IN UN SETTING EMERGENZIALE
Andrea Bonini, Paolo Blangiardo, Valentina Maria Deiana, Julia Maria Cristina Miksza, Alice Marchegiani, Giuseppe Bellelli

PREVALENZA DELLA DISFAGIA E FATTORI ASSOCIATI IN PAZIENTI ANZIANI RICOVERATI IN UN SETTING RIABILITATIVO
Eleonora Grossi, Chiara Rocco, Leone Stilo, Barbara Guarneri, Simona Gentile, Alessandro Morandi

LA TERAPIA CORTICOSTEROIDEA IN UN PARTICOLARE CASO DI “DELIRIUM”
Maristella Salvatora Masala, Luigi Caridi, Francesca Carta, Francesco Nocerino, Clara Bertolino, Cristian Schiavone, Karina Del Pin, Roberto Manetti

CASE REPORT: DEPRESSIONE NELL’ANZIANO: TRA SOMATIZZAZIONI E OMISSIONI
Antonino Maria Cotroneo, Pasqualina Sapone, Elisa Calvi, Elisa Martinelli, Rosaria Carlucci, Simona Mondino, Anna Abbaldo, Francesco Giannecchini, Angelo Di Stefano

SOCIAL PRESCRIBING, UN’OPPORTUNITÀ CONCRETA: L’ESPERIENZA DELLA REGIONE TOSCANA
Luca Carli Ballola, Sara Madrigali, Barbara Trambusti, Cristina Bucci

FATTIBILITÀ DI CICLI DI UNA DIETA IPOPROTEICA IN PAZIENTI CON AMCI O FORME INIZIALI DI MALATTIA DI ALZHEIMER
Luca Tagliafico, Anna Laura Cremonini, Martina Pigliautile, Angelica Persia, Irene Caffa, Consuelo Borgarelli, Tommaso Bonfiglio, Virginia Boccardi, Marco Tagliavento, Giulia Caironi, Roberta Cecchetti, Michela Scamosci, Patrizia Bastiani, Patrizio Odetti, Fiammetta Monacelli, Valter Longo, Patrizia Mecocci, Alessio Nencioni

UN CASO CLINICO DI DEMENZA PRESENILE CON DIAGNOSI DIFFERENZIALE TRA MALATTIA DI ALZHEIMER VARIANTE FRONTALE (FVAD) E VARIANTE COMPORTAMENTALE DELLA DEMENZA FRONTO-TEMPORALE (BVFTD)
Katia Schiano Di Cola, Andrea Capasso, Luigi Forgione, Giovanna Castaldo, Ivana Micillo, Camillo Daniele, Monica Vanni, Antonio D’Amore

GESTIONE DEI BEHAVIORAL AND PSYCHOLOGICAL SYMPTOMS OF DEMENTIA (BPSD) IN PAZIENTI AFFETTI DA DEMENZA, RICOVERATI PRESSO UN NUCLEO ALZHEIMER CURE INTERMEDIE: STUDIO PROSPETTICO OSSERVAZIONALE
Isabella Amoroso, Giuseppe Bellelli, Maria Carla Gandolfi, Stefano Fabbrini

AUDITORIUM

LETTURA - NON ECM
Presiede: Diego De Leo (Brisbane-Padova)

Guida alla scelta dei biomarcatori per la diagnosi eziologica dei disturbi neurocognitivi: un consensus intersocietario europeo
Federico Massa (Genova)

LETTURA
Presiede: Andrea Ungar (Firenze)

Valutazione dello stato nutrizionale nell’anziano
Stefano Volpato (Ferrara)

LETTURA
Presiede: Andrea Brugnolo (Genova)

Nuove prospettive nel trattamento farmacologico della depressione in ambito di demenza
Eduardo Cumbo (Caltanissetta)

LETTURA
Presiede: Luigi Ferrannini (Genova)

Il fine vita nell’anziano
Leo Nahon (Milano)

LETTURA CONCLUSIVA

La poesia e la sofferenza
Franca Grisoni (Sirmione)
Commenta: Luigi Ferrannini (Genova)
Conclusioni: Marco Trabucchi (Brescia)